Questo negozio utilizza i cookie e altre tecnologie in modo che possiamo migliorare la tua esperienza sui nostri siti. Ok

Cerca sul blog

Logo Trovaprezzi

COME ELIMINARE LA CELLULITE CON INTEGRAZIONE, ALIMENTAZIONE E ALLENAMENTO.

Pubblicato : 06/03/2019 17:41:17

COME ELIMINARE LA CELLULITE CON INTEGRAZIONE, ALIMENTAZIONE E ALLENAMENTO.

Uno dei problemi più grandi che affligge le donne è la cellulite. Ora più che scrivere un articolo voglio riportarvi la mia personale esperienza. E si! Perché nonostante io sia un'atleta e curi in maniera quasi fobica (a vista di alcuni) l'alimentazione,l'integrazione e l'allenamento quello della cellulite è un problema che terrorizza anche me. La cellulite ,tecnicamente,è un'infiammazione delle cellule che si trovano nello strato adiposo situato sotto la pelle e si manifesta con problemi circolatori.
Facciamo prima alcune distinzioni: le pareti delle vene possono andare incontro ad un anomalo reflusso di sangue che non riuscendo a procedere normalmente crea ristagno di liquidi soprattutto a livello degli arti inferiori causando senso di pesantezza,edemi e in alcuni casi anche formicolii. Parliamo di problemi circolatori del sistema venoso. Per intervenire sul microcircolo si possono utilizzare diverse piante officinali che migliorano il trofismo delle pareti delle vene come centella, rusco, ippocastano, meliloto, vite rossa.
Da una cattiva circolazione può derivare la ritenzione idrica,un fenomeno molto diffuso soprattutto nella donna caratterizzato dalla tumefazione dei tessuti di tutto il corpo,originata dall'accumulo dei liquidi negli spazi tra le cellule. Questi liquidi derivano da una stasi della circolazione che altera le vie di trasporto dei liquidi circolanti e quindi crea gonfiori ed edemi definibili come ritenzione idrica. In aiuto ci arrivano piante specifiche dall'azione drenante come betulla,pilosella,tarassaco,equiseto,buchu e uva ursina da associare a quelle che migliorano il microcircolo. Ora : in quelle zone caratterizzate dalla presenza di tessuto adiposo ormono-dipendente, come cosce e glutei, la ritenzione idrica può provocare una patologia del pannicolo sottocutaneo,indicata semplicemente col nome di cellulite. La cellulite è dunque una complicanza della cattiva circolazione, da cui deriva la ritenzione idrica, che a sua volta causa fenomeni edematosi nei tessuti, con compressione dei vasi sanguigni, delle fibre nervose e delle cellule adipose, che si danneggiano facendo fuoriuscire il grasso che racchiudevano. L'organismo cerca di arginare queste bolle di grasso creando fibre di collagene che lo incapsulano insieme alle stesse cellule adipose, formando così i famigerati noduletti che col tempo aumentano di numero e di volume, fino a formare veri e propri bozzi. In questo caso anche altre piante ci vengono in aiuto come l'ananas,la papaya e l'olmaria che hanno azione antinfiammatoria e aiutano a sciogliere i noduli cellulitici. Personalmente soffro di cattiva circolazione oramai da anni,anzi posso dire da sempre dato che in giovanissima età ho avuto una tromboflebite. E potete immaginare come possa essere traumatico per una ragazza, all'alba dei 18 anni,atleta agonista di Kick boxing, venire messa completamente a riposo. Ma non potevo accettare questa diagnosi e così una volta rimessa in piedi ho iniziato ad informarmi di integrazione ,alimentazione e allenamento e da lì a studiare perché per me era inaccettabile dover proseguire la mia vita solo facendo qualche passeggiata per migliorare la circolazione(a detta di molti medici). Quindi in questa prima parte voglio parlarvi dell'integrazione che ho trovato più efficace.
Un integratore che uso da anni per migliorare il microcircolo è CELLUVEN di EUROSUP. Ottimo! Allevia la sensazione di gambe pesanti e (a me personalmente) toglie anche i formicolii.                                               


Associo sempre un drenante ,perché soprattutto nei giorni a ridosso del ciclo, ho serie difficoltà ad eliminare i liquidi in eccesso e al momento sto utilizzando DIURETIC di JAMIESON con buchu e uva ursina e tutte le donne che lo hanno provato mi hanno confermato che è davvero efficace.

          

Ho consigliato poco più su di associare anche una pianta ad azione proteolitica e antinfiammatoria come l'ananas e in particolare degli enzimi estratti dal su gambo:la bromelina. Al momento utilizzo BROMELAIN di SCITEC 1gr al giorno.                                                                 

                                                    

Quello della cellulite è un discorso abbastanza complesso che va studiato in tutte le sue sfumature perché se è vero che la maggior parte delle donne soffre di cattiva circolazione è anche vero che ho visto molti casi di cellulite dovuta e svuotamento muscolare e cattiva alimentazione. Quindi per ora mi fermo qui e parlerò prossimamente in maniera più approfondita dell'allenamento che ha dato maggior giovamento a me e ad altre ragazze che ho allenato e anche dell'alimentazione.

Trovate gli integratori di cui vi ho parlato nei nostri store AF NUTRITION o su www.afnutrition.it e per qualsiasi consiglio contattatemi su FB,instagram o in store.

Federica.

Condividi questo contenuto

PayPal

Logo Trovaprezzi